Edizione 2011

Ciccirinella Café

Fiction
Italia 2011
Regista: Felipe Goycoolea
Sceneggiatura: Ciro Cascina, Felipe Goycoolea
Costumi: Ciro Cascina. Fotografia: Felipe Goycoolea, Silvia Dori
Musica: G.Capaldo, V.Fassone
Montaggio: Felipe Goycoolea
Cameraman: Felipe Goycoolea
Make up: Eleonora Abbatelli. Interpreti: Ciro Cascina

Sinossi

‘Questi fantasmi’: i tempi cambiano. Gli interlocutori anche.
Ciccirinella, come sacerdotessa del caffè, rimane. Ella fermamente crede che l’ammischiarsi orgiastico delle culture non porti altro che piacevolezze tra gli umani ed anche attraverso un caffè, che mischia, sapientemente, il dolce e l’amaro della vita.

Biofilmografia dell’autore

Vive a Roma. Si laurea, in regia e produzione televisiva, presso l’Università Incacea, del Cile dove lavora come video-giornalista presso il Canale 11 di Santiago e realizza corti come ‘Plasma,Plasma’ , ‘Tras la persianas’ e ‘Mi mama me mima’ sul tema dei diritti umani e della repressione. Frequenta l’atelier letterario di Pia Barros e viene premiato come giovane autore al Festival Internazionale Letterario di Buenos Aires, pubblica ‘Las Hirvientes calles de los del 65’. Si trasferisce a Buenos Aires dove partecipa ad un progetto per la realizzazione di tv libere e comunitarie nelle zone rurali. Causa ‘urgenze storiche’ si trasferisce in Australia, poi in Francia, quindi in Italia, lavorando a progetti di formazione e produzione in Sardegna, a Roma, a Los Angeles ed in Palestina. Nell’ambito dei diritti umani si impegna per garantire la scena agli ‘invisibili’ realizzando video con e per loro, svolge ed ha svolto laboratori audiovisivi in sedi istituzionali (CIDI, Società Umanitaria Sarda, Regione Lazio, Università La Sapienza), nel Centro di Kalandia in Palestina, nel carcere minorile di Casal del Marmo, nell’Istituto di Neuro psichiatria Infantile di Roma, in scuole private e nelle aziende. Dal 2004 è regista video per Ernst&Young Award Italia, dal 2010 è videomaker-autore per l’agenzia Getty Images

Filmografia - video industriali: Arti Grafiche Boccia, Farmaceutiche Menarini, Acqua Minerale Sant’Anna, Kerakol, Targetti Light Industry, Loccioni System, Logitec, Breil, Thun, Scotelm, Ferragamo, Riso Scotti, Ati Group, Monopolio di Stato Italiano, etc.; cortometraggi: ‘Ma non è possibile’ (Museo Multimediale, Siena), ‘Salvatore detto Samanta’, (Outfest Perù 2008), ‘La gatta elettrica’, ‘Giggi er bullo’, ‘Andju Ormeloh’, ‘Apollo 11’, ‘America del sud’ etc.; documentari: ‘Il gioco nel campo profughi di Kalandia-Palestina’,‘I percorsi dell’astrazione, astrattisti viventi del dopoguerra’ ,’Il Carrello della Nonna’, ‘Arrivederci a San Lorenzo’, ‘Tempo al Tempo’, ‘Serie B’ (selezionato Festival Arcipelago, Roma), ‘Dies de murales’. ‘Loco mundo’-‘Santi e peccatori’ (Mundo Vision),’Le armi biologiche’, ‘Il pane’ (Museo delle Arti e tradizioni popolari, Roma).

i corti delle precedenti edizioni